Com-Unico: aperte le iscrizioni ai laboratori partecipativi

di Ufficio Stampa Comune di Figline Sono arrivate le prime iscrizioni ai laboratori partecipativi di COM-UNICO, il percorso che da settembre vede la partenza di uno dei momenti più qualificanti del progetto di fusione dei Comuni di Figline e Incisa. I cittadini iscritti, infatti, hanno la possibilità di esprimere le proprie idee, ma anche e soprattutto di partecipare collettivamente alle decisioni in vista del nuovo Comune unico, in particolare su tre tematiche: progettazione delle nuove modalità organizzative dei servizi al cittadino, individuazione e progettazione di spazi fisici e digitali per la partecipazione civica, definizione di proposte per la stesura del nuovo statuto comunale. I laboratori iniziano a settembre con interventi di esperti del settore che presentano le migliori pratiche a livello nazionale ed internazionale, di seguito prima la discussione delle proposte dei partecipanti e poi la delibera di linee guida alla base della progettazione del nuovo Comune unico.

Le modalità di svolgimento dei laboratori vengono presentate ai cittadini di Figline e Incisa mercoledì 18 luglio alle ore 21 al centro sociale “Il Giardino” (via Roma a Figline presso Giardini Dalla Chiesa) con ingresso libero e senza nessun impegno di successiva partecipazione ai laboratori di settembre.

“Il coinvolgimento dei cittadini è il tratto distintivo di questo percorso verso la fusione – hanno detto i sindaci di Figline e Incisa, Riccardo Nocentini e Fabrizio Giovannoni -, a loro chiediamo un impegno concreto e attivo al progetto, ma soprattutto li invitiamo a tirar fuori le loro migliori idee per gettare le basi del nuovo Comune”.

Anche secondo il direttore del Communication Strategis Lab di UniFi Luca Toschi, che segue questo percorso partecipativo, il progetto costituisce un’occasione molto importante ed innovativa, soprattutto per il fatto che “viene proposto un nuovo modello di Comune, in grado di ascoltare i bisogni, le esigenze e le idee dei cittadini, integrandole all’interno dell’organizzazione e dando risposte esaurienti”.

Ci sono diverse modalità di iscrizione: online compilando il modulo che si trova all’indirizzo www.comunicazionegenerativa.org/laboratori-partecipativi/ o sul sito del Comune di Figline Valdarno (www.comune.figline-valdarno.fi.it) o sul sito del Comune di Incisa in Val d’Arno (www.comune.incisa-valdarno.fi.it). Per qualsiasi informazione inviare una mail all’indirizzo partecipazione@comunicofiglineincisa.it o telefonare in orari d’ufficio al numero 328.0229301.

Info anche su www.comunicofiglineincisa.it e www.facebook.com/comunicofiglineincisa.it.