Una comunità che educa a Reggello

- a cura della redazione di OrientePress – foto di Edoardo Abruzzese Torna a Reggello “Una comunità che educa” iniziativa...

- a cura della redazione di OrientePress – foto di Edoardo Abruzzese

Torna a Reggello “Una comunità che educa” iniziativa a cura dell’Assessorato alle Politiche Giovanili in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Reggello e con il patrocinio della Regione e della Città Metropolitana. Si tratta di un percorso di formazione, giunto alla seconda edizione, sul mondo degli adolescenti, il progetto consiste nella creazione di un percorso di formazione in grado di fornire a tutti coloro che hanno a che fare con il mondo adolescenziale, conoscenze, strumenti ed abilità per entrare in relazione con i ragazzi e soprattutto riuscire a rispondere alle loro richieste sapendo riconoscere quello che di celato il giovane non riesce ad esprimere.

L’intento è quello di promuovere questo percorso per coloro che interagiscono con gli adolescenti in contesti non familiari. Sono infatti i formatori, gli allenatori delle società sportive, gli educatori parrocchiali che interagiscono con i giovani e che hanno un osservatorio continuo su tali dinamiche. Ognuno dei soggetti a cui è rivolto il progetto ha una relazione diretta con i ragazzi, deve saperne comprendere il mondo intimo e personale e saper essere di aiuto in caso di urgenza.

Quattro gli obiettivi specifici del progetto: fornire e approfondire le conoscenza sull’adolescenza, mettere in comunicazione il mondo degli adulti con il mondo dei giovani, creare occasioni di confronto ed incontro, facilitare nell’educatore una maggiore capacità di lettura del disagio giovanile.

Il progetto prevede un totale di 7 incontri: 4 tematici rivolti esclusivamente ai formatori, due aperti a tutti, uno tematico per allievi delle scuole.

Il primo incontro sarà pubblico, dunque rivolto a tutti e con particolare attenzione ai genitori ed è previsto per lunedì 4 febbraio alle 21 in Biblioteca Comunale; tema della serata “L’autorevolezza della figura educativa”; relatore Franco Vaccari, il secondo incontro aperto a tutti sarà lunedì 11 marzo sempre alle 21,00 in Biblioteca Comunale , il tema “Caro bullo, cosa, rischi e…quanto mi costi!” aspetti giuridici del fenomeno, interverrà Elisa Mugnai.

I quattro incontri tematici si svolgeranno nei giorni 11, 18, 25 e 4 marzo 2019 , docenti Caterina Falugiani, psicologa e psicoterapeuta e Giuseppina Pascucci pedagogista clinico.

L’incontro per gli alunni è fissato per sabato 2 marzo alle ore 10,00 all’Istituto comprensivo di Reggello, il tema “Bullismo&Cyberbullismo…NO thanks! Sono scherzi che non fanno ridere”, interverranno il Maurizio Mascioli Comandante Compagnia Carabinieri di Figline Valdarno e il Vincenzo Molinaro Comandante della Stazione Carabinieri di Reggello.

Info

+39 055 8669211 - giovani@comune.reggello.fi.it.