Pallavolo: troppo forte la Lardini per il Valdarno Volley

di Stefano Nonvel - La Lardini Filottrano passa al Pala San Biagio e si porta al secondo posto in classifica: niente da fare per il Valdarno Volley che gioca alla pari nel primo set, ma alla distanza cede alle forti avversarie che si impongono per 3-0. La determinazione e la grinta non sono sufficienti alle nero-celesti per avere la meglio delle marchigiane che, dopo tre sconfitte nei campionati precedenti al Pala San Biagio, portano a casa tre punti dimostrando di meritare il posto in classifica che occupano.

Primo parziale equilibrato: il Valdarno Volley parte bene soprattutto in attacco, mentre le ospiti si affidano alla solida difesa. Qualche errore in battuta di troppo per le padrone di casa, ma al primo time-out tecnico la formazione di Lapi conduce 8-6, ed è avanti di un punto (16-15) anche alla seconda pausa. Diverse sbavature da ambo le parti, ma gara avvincente: Basciano firma il 23-23. Lapi inserisce Ricchiuti in battuta ed il Valdarno ha la palla set (24-23), ma la Lardini annulla e capovolge il punteggio con un muro di Rita. Ambrosi appoggia la palla successiva a rete, ed il primo set va a Filottrano (26-24).

Nella seconda frazione la Lardini parte spedita, mentre le figlinesi accusano il colpo: 8-4 e poi 12-8 per le ospiti. Baroli e compagne gestiscono il vantaggio, Lapi getta nella mischia Rondini, ma Cavestro firma il 20-15. Il set è segnato e le marchigiane lo chiudono 25-19 a proprio favore.

Il Valdarno prova a rimanere in partita ma ancora le sbavature, soprattutto in battuta, risultano decisive. Filottrano fa valere il maggior tasso tecnico, difendendo in maniera impeccabile: 11-5 per le ospiti. Un turno al servizio di Allighieri riporta in partita il Valdarno che riagguanta la parità (18-18). Basciano annulla un vantaggio delle avversarie, ma la Laridi preme sull’acceleratore: Rita mura Ambrosi e Cavestri mette il sigillo sul set che si chiude sul 25-20. Prossimo turno contro l’Edilrossi Bastia, altra formazione di alta classifica che è uscita sconfitta dal campo della capolista Olbia.

 

Valdarno Volley – Lardini Filottrano Ancona 0-3 (24-26, 19-25, 20-25)

Valdarno Volley: Rondini 1, Ambrosi 6, Basciano 8, Botti (L), Allighieri 4, Migliorini, Mori 2, Ricchiuti 2, Casprini 16, Torniai, Felladi 8. All. Lapi, 2° All. Romagnoli.

Lardini Filottrano Ancona: Stincone 1, Spicocchi 1, Feliziani (L), Baroli 10, Carloni, Cavestro 15, Giorgi n.e., Ciavaglia 7, Rita 9, Malavolta, Banchieri 13, Lupidi, Pellicciari n.e. All. Paniconi.

 

Risultati 17^ giornata Campionato Nazionale Serie B1 Girone C

VALDARNO VOLLEY FIGLINE V.NO – LARDINI FILOTTRANO ANCONA 0-3

ANGELI DEL FANGO OLBIA – EDILROSSI BASTIA PERUGIA 3-0

AZZURRA CASETTE D’ETE ASCOLI – GECOM SECURITY PERUGIA 2-3

FORTIDUDO CITTA’ DI RIETI – LUCKY WIND TREVI PERUGIA 3-1

VOLLEY PESARO – LMD GROUP PAGLIARE ASCOLI 3-0

TODY VOLLEY PERUGIA – PALLAVOLO ALFIERI CAGLIARI 3-0

VOLLEY LORETO ANCONA – CS SAN MICHELE FIRENZE 1-3

 

Classifica Campionato Nazionale Serie B1 Girone C

ANGELI DEL FANGO OLBIA 41

LARDINI FILOTTRANO ANCONA 39

VOLLEY PESARO 38

AZZURRA CASETTE D’ETE ASCOLI 38

GECOM SECURITY PERUGIA 37

EDILROSSI BASTIA PERUGIA 33

VOLLEY LORETO ANCONA 24

CS SAN MICHELE FIRENZE 23

FORTIDUDO CITTA’ DI RIETI 20

TODY VOLLEY PERUGIA 18

VALDARNO VOLLEY FIGLINE V.NO 15

LUCKY WIND TREVI PERUGIA 13

LMD GROUP PAGLIARE ASCOLI 11

PALLAVOLO ALFIERI CAGLIARI 7

 

Nella foto le giocatrici del Valdarno Volley (foto di Rocco Caprella)