Finanza agevolata: come fare?

a cura della redazione di OrientePress - E’ disponibile l’ultima edizione della guida di orientamento agli incentivi per le imprese, curata dalla Regione Toscana, aggiornata al 13 novembre 2013.

La guida, che contiene informazioni di primo orientamento sulle agevolazioni cui le imprese possono accedere, i requisiti necessari all’accesso ai fondi comunitari, statali e regionali, illustra gli incentivi e le agevolazioni per le imprese industriali, artigiane, turistiche, commerciali, agricole, contiene una sezione dedicata alle agevolazioni definite a livello locale .

Ogni incentivo e agevolazione è descritto sinteticamente in una scheda informativa, con riferimenti e link ad approfondimenti e atti amministrativi. Gli incentivi rivolti a grandi, piccole, medie e micro imprese, alle cooperative ed ad altri soggetti sono suddivisi in tre aree: sostegno alle attività produttive, servizi, sostegno alla formazione e occupazione, sostegno allo sviluppo rurale.

Tra le nuove opportunità per le imprese, da qualche giorno sono stati aperti due bandi della Regione Toscana: uno per sostenere gli investimenti delle imprese del commercio di vicinato, l’altro per gli investimenti non produttivi di tutela e miglioramento delle risorse rurali.

Infine sono stati indetti nuovi bandi locali per le politiche del lavoro e dell’occupazione. Lo scopo della guida è far conoscere le agevolazioni disponibili per le imprese della Toscana, da quelle di grandi dimensioni fino a quelle più piccole e facilitare La guida è scaricabile dal sito web della Regione Toscana, mentre per altre informazioni è possibile contattare l’indirizzo email catalogo.incentivi@regione.toscana.it.