Rignano sull’Arno

Favorevoli condizioni ambientali hanno certamente favorito fin dalle epoche più antiche il formarsi nel territorio di Rignano di stabili insediamenti...

Favorevoli condizioni ambientali hanno certamente favorito fin dalle epoche più antiche il formarsi nel territorio di Rignano di stabili insediamenti umani. Una serie di ritrovamenti archeologici in diverse località dimostrano un intenso popolamento già in età etrusca e romana. Forse il Comune di Rignano sull’Arno, come attesta il toponimo che sembra derivare dal personale latino “Arinianum”, fu un insediamento di origine romana ma viene menzionato per la prima volta in documenti della seconda metà dell’XI secolo e comunque la sua nascita è legata anche alla posizione strategica come importante punto di attraversamento dell’Arno. La via più antica di una certa importanza che abbia percorso il Valdarno superiore è ritenuta la strada di origine etrusca che collegava la città di Arezzo con Fiesole e Firenze, detta “dei sette ponti” e che rimaneva sulla riva destra dell’Arno.