Arrivano i contributi affitto: il Comune di Incisa finanzia anche la fascia B

a cura della redazione di OrientePress – Il Comune di Incisa informa che fino al 22 maggio 2013 è possibile presentare le domande di ammissione al bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione.

I requisiti per l’ammissione sono: la residenza anagrafica nel Comune di Incisa, un valore ISE non superiore a 12.881,18 euro per la fascia A e 28.111,05 euro per la fascia B, la non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto uso e abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, la titolarità di un regolare contratto di affitto ad uso abitativo presso il Comune di Incisa. Infine, per i cittadini di Stato non aderente all’Unione Europea, in possesso di carta o permesso di soggiorno, è richiesta una residenza di almeno 10 anni sul territorio nazionale o 5 anni nella stessa regione.

 

La grossa novità del 2013 è l’estensione del finanziamento anche alla fascia B, così commentata dall’assessore alle politiche sociali Tamara Ermini: “La fotografia sociale del nostro territorio purtroppo è cambiata notevolmente negli ultimi anni, le richieste di aiuto sono in aumento e arrivano da fasce di età diverse rispetto a qualche anno fa, per lo più da famiglie monoreddito in cui i genitori hanno dai 40 ai 50 anni e figli a carico: la situazione ci preoccupa e per questo dal 2013 abbiamo deciso di ammettere all’erogazione del contributo, a differenza degli anni precedenti anche chi è in fascia B, indipendentemente dalla totalità delle risorse disponibili” .

 

La documentazione prevede il modello F23, copia del contratto di locazione, l’ultima ricevuta del pagamento dell’affitto e la copia di un documento di identità; per i cittadini extracomunitari è necessaria anche la copia della carta o del permesso di soggiorno.

Il modulo da compilare e da allegare alla documentazione può essere ritirato all’ufficio Protocollo del Comune, in Piazza del Municipio 5, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 18.00, o si può il modello scaricare dalla rete civica comunale all’indirizzo www.comune.incisa-valdarno.fi.it

Si informa anche che, a garanzia delle procedure di assegnazione dei contributi, l’Amministrazione comunale procede ad idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese oltre a inviare la graduatoria degli aventi diritto alla Guardia di Finanza competente, per i controlli previsti dalla legge.