Calcio: il Giallo-Blu Figline a un punto dalla zona play-off

di Stefano Nonvel – Il ciclone Mori si abbatte sulla Castelnuovese ed il Giallo-Blu Figline fa suo il derby: il...

di Stefano Nonvel – Il ciclone Mori si abbatte sulla Castelnuovese ed il Giallo-Blu Figline fa suo il derby: il 4-1 finale legittima la netta superiorità dei padroni di casa che, con questa vittoria, raggiungono quota 25 punti e grazie alla contemporanea sconfitta della Baldaccio Bruni si portano ad una sola lunghezza di distanza dal treno play-off.

Il derby con la Castelnuovese è rimasto in equilibrio solo nel primo tempo: con le reti del figlinese Silei e dell’amaranto Rigucci (su rigore) le due squadre andavano all’intervallo in parità. Nella ripresa però ecco scatenarsi il giallo-blu Fede Mori che (prima su rigore e poi anticipando difensori e portiere) metteva a segno la personale tripletta, permettendo così ai suoi di scavalcare in classifica proprio la Castelnuovese. Nonostante gli ospiti abbiano giocato in 10 per mezz’ora a causa dell’espulsione del portiere Morandini (in occasione del rigore), la vittoria dei padroni di casa è certamente meritata. Il Figline prosegue così nella sua risalita verso le posizioni importanti della classifica; gli aretini invece, nonostante i play-off siano distanti soli 3 punti, non riescono ad uscire dal periodo buio: per una squadra costruita per ambire alla promozione, trovarsi a quasi 20 punti dalla vetta significa già una mezza sconfitta a questo punto della stagione.

Si allunga la striscia di risultati positivi anche per la Rignanese che porta via un punto (1-1 il risultato finale) dal campo del San Donato Tavarnelle. La squadra di mister Coppi parte bene, si porta in vantaggio con Mazzoni e, nonostante il pareggio di Checcucci, gioca un buon primo tempo. La ripresa invece è tutta di marca chiantigiana: il San Donato Tavarnelle domina e coglie tre legni (due pali ed una traversa), ma gli ospiti resistono e portano a casa un prezioso punto che permette loro di fare un passo ulteriore in avanti rispetto alla zona play-out. La strada è comunque ancora lunga, anche perchè il Soci, vincendo contro la Sinalunghese, lascia un margine di soli 4 punti ai ragazzi di mister Coppi. Ed il nuovo anno inzierà col botto per la Rignanese: la capolista Fiesolecaldine sarà a Rignano per cercare di non perdere il vantaggio di tre punti acquisito sulla Fortis Juventus, vice capolista del girone.

 

Risultati 18^ giornata Eccellenza Toscana girone B

Chiusi – Gracciano 1-0

Fiesolecaldine – Marino Mercato Subbiano 1-0

Giallo-Blu Figline – Castelnuovese 4-1

Olimpia Colligiana – Baldaccio Bruni 2-0

San Donato Tavarnelle – Rignanese 1-1

San Giovanni Valdarno – San Gimignano 1-1

Soci – Sinalunghese 3-1

Vicchio – Calenzano 0-1

Riposa: Fortis Juventus

 

Classifica

Fiesolecaldine 40

Fortis Juventus 37

San Gimignano 29

San Giovanni Valdarno 28

Baldaccio Bruni 26

San Donato Tavarnelle 25

Giallo-Blu Figline 25

Olimpia Colligiana 25

Castelnuovese 23

Calenzano 21

Chiusi 21

Rignanese 19

Vicchio 16

Soci 15

Marino Mercato Subbiano 12

Sinalunghese 12

Gracciano 11

Montevarchi [escluso]