Teatro Garibaldi: è in corso la nuova campagna abbonamenti

a cura della redazione di OrientePress – Riparte a novembre la stagione del Teatro Garibaldi con 12 appuntamenti tra prosa...

a cura della redazione di OrientePress – Riparte a novembre la stagione del Teatro Garibaldi con 12 appuntamenti tra prosa e concertistica per i quali è iniziata la nuova campagna di abbonamenti. Fino a sabato 20 ottobre, dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19 presso la biglietteria di piazza Serristori (055.952433) gli abbonati alla stagione 2011/12 possono riconfermare le proprie tessere.
La sottoscizione dei nuovi abbonamenti per la stagione di prosa inizia il 22 ottobre e termina il 10 novembre. 

Il costo dell’abbonamento per 6 spettacoli per la poltrona numerata in platea è di 110 euro, mentre il prezzo è ridotto a 94 euro per i giovani al di sotto dei 25 anni, per coloro che hanno oltrepassato il 65° anno d’età, per gli iscritti alle scuole di teatro, gli abbonati alla stagione dell’Orchestra della Toscana, per i soci del Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino Banca di Cascia e per gli abbonati a Rete Toscana Classica. Per il palco numerato di 1°, 2° e 3° ordine centrale il costo è di 94 euro con riduzione a 80 euro per le categorie sopra elencate. Le rappresentazioni vanno in scena sempre il venerdì e il sabato alle 21 e la domenica alle 16,30.
La 41° stagione di prosa del Garibaldi si apre il 16 novembre con “La locandiera” di Carlo Goldoni interpretata da Nancy Brilli. Venerdì 11 gennaio Pamela Villoresi, Romina Mondello e Luigi Diberti recitano in “Eva contro Eva” di Mary Orr, mentre “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo è a Figline da venerdì 25 gennaio con la presenza, ormai “familiare”, di Carlo Giuffrè. Venerdì 1 febbraio Michele Placido rappresenta “Re Lear” nell’omonima tragedia shakespeariana e il 22 febbraio Giuseppe Pambieri interpreta invece il romanzo di Italo Svevo “La coscienza di Zeno”, rielaborata dallo sceneggiatore Tullio Kezich. Gli spettacoli di prosa terminano l’8 marzo con Gennaro Cannavacciuolo e il suo recital “Volare. Concerto a Domenico Modugno”.
Dal 3 novembre 2012 torna al Teatro Garibaldi anche la nuova stagione musicale. In questo caso i nuovi abbonamenti possono essere sottoscritti alla biglietteria di piazza Serristori dal 22 al 27  ottobre dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19, con un costo di 20 euro per un abbonamento a 6 concerti per la poltrona numerata in platea. Anche questa stagione concertistica, la 28°, vede protagonista l’Orchestra della Toscana con il concerto inaugurale del 3 novembre al quale interviene il celebre direttore d’orchestra Daniel Kawka, con il concerto di Natale del 21 dicembre insieme al giovane direttore Daniele Rustioni, e ancora sabato 19 gennaio con il direttore Philipp Von Steinaecker, sabato 9 febbraio con il concerto di Carnevale e infine con il concerto del 6 marzo. Venerdì 23 novembre sul palco del Garibaldi sale invece l’orchestra Haydin di Bolzano con l’interpretazione al pianoforte di Michail Lifits diretto da Alain Lombard sulle note di Ravel, Saint Saëns e Schumann.
Per informazioni: o55 9125248. Indirizzi web: www.comune.figline-valdarno.fi.it e urp@comune.figline-valdarno.fi.it