Calcio: il Giallo-Blu Figline espugna Anghiari

di Stefano Nonvel – Prosegue senza sosta il duello fra Fiesolecaldine e Fortis Juventus per la vittoria del campionato: la capolista espugna per 2-1 il campo del Calenzano (doppietta di Regoli), ma la Fortis Juventus tiene il passo grazie al gol partita (1-0) realizzato nella ripresa da Brega contro il San Giovanni Valdarno. Restano perciò 5 i punti di divario fra le due squadre, ma la Fortis Juventus ha già osservato il proprio turno di riposo. Al terzo posto si posiziona adesso il Sangimignano che supera (2-0) il Soci e scavalca in classifica proprio il San Giovanni Valdarno che viene raggiunto al quarto posto dal Giallo-Blu Figline. I ragazzi di Forasassi si impongono per 1-0 (con gol vittoria realizzato da Mori) nello scontro diretto sul campo della Baldaccio Bruni che così scende momentaneamente dal treno play-off. Baldaccio Bruni che viene inoltre raggiunta in classifica dalla Castelnuovese: gli amaranto vincono contro il San Donato Tavarnelle (2-1) e si avvicinano alla zona play-off. E sarà interessante vedere come si svilupperà nelle prossime settimane la classifica nella zona che porta agli spareggi per cercare di raggiungere la serie D: infatti l’Olimpia Colligiana sta attraversando un buon periodo di forma e dopo aver espugnato il campo del Figline si è imposta di misura sul Vicchio, portandosi ad un punto di distanza dalla coppia Baldaccio Bruni-Castelnuovese. Ma attenzione alla Sinalunghese: i senesi hanno colto sul campo della Rignanese la quinta vittoria consecutiva (successo per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Vasseur nei minuti finali del match), allontanando ancora di più la zona play-out e cominciando a nutrire qualche piccola speranza per la quinta posizione. La Rignanese invece subisce un brusco stop: i ragazzi di mister Coppi avrebbero potuto avvicinarsi alla zona play-off ed invece rimangono pressochè equidistanti dal quinto e dal quint’ultimo posto.

In zona play- out il Gracciano, grazie al pareggio a reti bianche sul campo del Marino Mercato Subbiano, lascia l’ultimo posto in solitario agguantando il Soci (sconfitto a San Gimignano). Un solo punto in più delle ultime due in classifica ha il Vicchio (superato di misura a Colle Val d’Elsa), mentre neppure il Marino Mercato Subbiano riesce a tirarsi fuori dalle sabbie mobili degli spareggi salvezza: gli aretini in virtù del punticino conquistato col Gracciano raggiungono quota 20 in classifica e dovranno recuperare tre punti sul Calenzano e quattro sul Chiusi per poter guadagnare la salvezza diretta.

 

Risultati 23^ giornata Eccellenza Toscana girone B

Baldaccio Bruni – Giallo-Blu Figline 0-1

Calenzano – Fiesolecaldine 1-2

Castelnuovese – San Donato Tavarnelle 2-1

Fortis Juventus – San Giovanni Valdarno 1-0

Marino Mercato Subbiano – Gracciano 0-0

Olimpia Colligiana – Vicchio 1-0

Rignanese – Sinalunghese 0-1

San Gimignano – Soci 2-0

Riposa: Chiusi

 

Classifica

Fiesolecaldine 51

Fortis Juventus 46

San Gimignano 37

Giallo-Blu Figline 35

San Giovanni Valdarno 35

Castelnuovese 32

Baldaccio Bruni 32

Olimpia Colligiana 31

Rignanese 28

Sinalunghese 27

San Donato Tavarnelle 26

Chiusi 24

Calenzano 23

Marino Mercato Subbiano 20

Vicchio 17

Soci 16

Gracciano 16

Montevarchi [escluso]