Scelte turistiche italiane: la Toscana in pole position

- a cura della redazione di OrientePress - Fervono i preparativi per la ripresa della stagione turistica. Rispetto all’anno scorso,...

- a cura della redazione di OrientePress -

Fervono i preparativi per la ripresa della stagione turistica.
Rispetto all’anno scorso, quella della prima stagione calda subito dopo il lockdown imposto dall’emergenza sanitaria, l’agenzia Demoskopika, insieme all’Università del Sannio, stima oltre 23 milioni di presenze in più da giugno a settembre. E’ l’esito di un sondaggio condotto tra il 19 e il 26 aprile: una crescita del 16,2 per cento.
E la Toscana, subito dopo la Puglia e prima della Sicilia, è sul podio delle destinazioni più gettonate: effetto anche del green pass, che rafforza l’idea di una vacanza in sicurezza, con una maggiore spesa turistica per più di 1,7 miliardi di euro.
In particolare in Toscana si stima l’arrivo di 4,1 milioni di turisti (+13,6 per cento) e 19,1 milioni di presenze (+23,3 per cento).Il passaporto vaccinale genererebbe, da solo, 516 mila maggiori arrivi e 234 milioni di euro di spesa turistica.
In tutta Italia, secondo la ricerca di Demoskopica, cresce la predilezione per la case in affitto.
Ma non è tutto oro…Oltre 4 milioni di italiani, rinuncerà alla villeggiatura, per difficoltà economiche.
E’ la seconda fotografia di questo anno, il secondo della pandemia da Covid-19.
Alla fine un italiano su due (il 53,4 per cento, per la precisione), avrebbe deciso di andare in vacanza nei prossimi mesi, anche se solo il 4,1 per cento ha già prenotato.
E se per poco meno di sei italiani su dieci la scelta sarà il mare, vanno bene anche le città d’arte e i borghi (12,7 per cento delle scelte), la montagna e la natura (9,1 per cento).
Le Terre del Levante Fiorentino offrono il meglio per tutti gusti!!!